Parole di moda

Il guardaroba di Marjorie Merriweather Post

Il guardaroba di Marjorie Merriweather Post

La collezione composta da più di 400 pezzi è una, se non la più, rappresentativa dimostrazione dei cambiamenti e dell’evoluzione del ruolo della donna nella società americana del XX secolo, dai tempi delle suffragette alla fine dell’800, passando per i movimentati anni 20 e il new look degli anni cinquanta,  fino ad arrivare liberatorii anni sessanta. Read More »

L’intramontabile Animalier

L’intramontabile Animalier

Il termine animalier, conosciuto nell’ Antica Grecia come “zoote”, include i tessuti a stampa animale tra cui il tigrato, leopardato e zebrato. Indossare questo particolare tipo di stampa trasmette potenza e ricchezza, oltre alla voglia di apparire e catturare l’attenzione di chi guarda, ha inoltre un forte significato erotico, apertamente sessuale, anche se la sua connotazione aggressiva a volte può respingere.  L’uso di queste stampe varia dal classico e sofisticato nell’alta moda a produzioni di basso costo considerate di gusto trash.   Read More »

Charles James, un altro genio dimenticato

Charles James, un altro genio dimenticato

Britannico di nascita, ma americano d’adozione, Charles James non può essere considerato solo un couturier. Egli è stato un architetto, un creatore di abiti scultura. Read More »

Halston, el re della moda anni 70

Halston, el re della moda anni 70

Halston: Roy Frowick Halston è stato uno dei più importanti stilisti americani. Negli anni ’70 ha sintetizzato il glamour e la decadenza dell’epoca divenendo una delle figure centrali della vita notturna dello Sudio 54. Read More »

La moda non è qualcosa che esiste solo negli abiti. La moda è nel cielo, nella strada, la moda ha a che fare con le idee, il nostro modo di vivere, che cosa sta accadendo. (Coco Chanel)

La grande, ma tristemente sconosciuta Maison Babani
La grande, ma tristemente sconosciuta Maison Babani

La Maison Babani fu per Parigi quello che Liberty & co fu per Londra, un posto dove le donne occidentali potevano trovare ogni sorta di preziosità orientale, dai mobili agli arredi, dalle stoffe a piccoli oggetti; ma non si limitò solo a questo. Read More »

10 dati curiosi sulla storia della parrucca
10 dati curiosi sulla storia della parrucca

Dopo la storia della parrucca, ora andiamo a spulciare alcuni dati interessanti, lo sapevate che …. Read More »

La Belle Ferronnière
La Belle Ferronnière

La Ferronnière è una sorta di fascia che circonda la fronte di chi lo indossa, di solito con un piccolo gioiello sospeso al centro; il suo nome deriva da un quadro di Leonardo da Vinci intitolato “La Belle Ferronnière”, dove compare una giovane donna che lo indossa.  Read More »

The Tudor Rose
The Tudor Rose

I fiori, in particolare le rose, furono un tema ricorrente durante tutto l’ottocento, non solo per la loro bellezza, ma anche perché erano il simbolo dell’amore. Read More »

I costumi del film: The Danish Girl
I costumi del film: The Danish Girl

Più o meno un anno fa, girava la pubblicità di questo film su facebook, incuriosita, ho visto il trailer e mene sono innamorata, ho atteso con impazienza l’uscita nelle sale e a dire il vero, anche con un po’ di timore di essere delusa. Il giorno è arrivato e sono andata a vederlo e devo dire che è uno dei pochissimi film, riesce a darti di più di quanto ti aspettavi. Read More »

Matrimoni e fiori d’arancio
Matrimoni e fiori d’arancio

Nel linguaggio dei fiori, i fiori d’arancio hanno un posto speciale, è tradizione che la sposa, il giorno delle sue nozze porti con se un ramoscello di questo fiore come buon auspicio. Read More »

Emile Pingat, il genio dimenticato
Emile Pingat, il genio dimenticato

Emile Pingat fu uno dei più grandi coutirier del XIX secolo, la cui reputazione rivaleggiava e a volte superava quella del suo contemporaneo e a noi ben più noto Charles Frederick Worth, ma non vi preoccupate se non lo avete mai sentito nominare, egli è uno dei tanti geni della moda dimenticati dal tempo al suo passaggio. Read More »

Man Ray e la fotografia di Moda
Man Ray e la fotografia di Moda

Man Ray, nato a Philadelphia nel 1890, da una famiglia ebrea immigrata negli Stati Uniti vent’anni prima; fu un grande esperimentatore, le sue abilità artistiche lo portarono a diversi campi dell’espressione artistica, dalla pittura alla cinematografia, della scultura alla fotografia.  Famoso soprattutto per i suoi lavori surrealisti, fu anche un gran fotografo di moda. Read More »

Altri articoli

Lucca Comics 2013 Boldini – Mabille Tendenze AI 2013-2014 Colori e Fantasie Tendenze AI 2013-2014  Forme – Effetti Tendenze AI 2013-2014 Epoche