Dopo la storia della parrucca, ora andiamo a spulciare alcuni dati interessanti, lo sapevate che ….

1. La moda delle parrucche iniziò per pura vanità, quando grazie alla sifilide, il re Luigi XIII iniziò a perdere i suoi capelli, decise di ricorrere alla parrucca per mascherare il suo terribile problema.

Luigi XIII

Luigi XIII

2. Quando comparvero le parrucche, i cappelli passarono a un secondo piano perché difficili da indossare, essi erano tenuti sotto il braccio come richiedeva l’etichetta.

 

1742, Nicholas Lancret. Indianapolis Museum of Art

1742, Nicholas Lancret. Indianapolis Museum of Art

3. Gli uomini generalmente mantenevano la testa rasata per potersi mettere facilmente la parrucca, a casa pero, indossavano dei berretti o delle sciarpe avvolte sulla testa.

7a57bee77f840832871811fd8d13d22f

1769, Ritratto di Nicholas Boylston realizzato da John Singleton Copley | Museum of Fine Arts, Boston

e1c216b95673c5a790414313be82fc52

Berretto maschile del XVIII secolo. Foto di: trouvais.com

4. Le polveri con cui s’impolveravano le parrucche, portarono la possibilità di colorarle temporaneamente, gli uomini optavano per il solito bianco o grigio; ma le donne oltre a questi colori, preferivano il celeste, il lilla e il rosa.

a604e11ada8f837d34f891d7bc7629a2

Ritratto di giovane donna 1790 Yermolai Kamezhenkov, foto di: https://01varvara.wordpress.com

aa2d0591399d8bd90cc8871ac7563050

Ritratto di Mary Lewin Mary Lewin di John Smart 1789, Foto di: lareinederetro.blogspot.com

fa9388e7545708ea469a390cd50ddc19

Foto di: bumblebutton.blogspot.com

5. Quando intorno al 1770 le parrucche femminili raggiunsero altezze considerevoli, e i cappucci e mantelli si ressero troppo piccoli per contenerle e proteggerle, arrivò l’invenzione del Calash (in inglese) o Caleche (in francese), che era una sorta di enorme cuffia pieghevole realizzata in seta generalmente di colore scuro, realizzata con delle ossa di balene o delle canne molto flessibili inseriti nella stoffa grazie a dei canali realizzati con apposite cuciture che creavano degli archi che avrebbero protetto l’acconciatura dal vento, dal sole e dalla pioggia; il tutto era fermato con un nastro sotto il mento.  Alcuni modelli erano molto elaborati, pieni di volant e arricciature. Man mano che le acconciature iniziarono a diventare più contenute, anche queste grande cuffie modificarono la loro forma e dimensione.

0f6748b3a30d0de06931c05827042712

Foto di: georgianindex.net

Silk Calash from 1790, Foto di: ornamentedbeing.tumblr.com

Calash di seta del 1790, Foto di: ornamentedbeing.tumblr.com

004a609fce810ce9dce77597f9e62152

6. Maria Antonietta spesso s’inspirava per le sue acconciature dagli eventi più importanti del suo tempo (pouf a la circonstance); ne è esempio il “belle Poule” nome della prima nave francese arrivata in America per sostenere gli americani nella loro lotta per l’indipendenza e che da il nome alla famosa acconciatura con un’imbarcazione in mezzo.

 

Marie Antoinette's Coiffure de l'indépendance ou Le triomphe de la liberté. Franco-American Museum at the Chateau de Blérancourt.

Marie Antoinette’s Coiffure de l’indépendance ou Le triomphe de la liberté. Franco-American Museum at the Chateau de Blérancourt.

Foto di: gogmsite.net

Foto di: gogmsite.net

7. Tanto gli uomini come le donne usavano dei grattoirs, per grattarsi la testa, essi potevano essere di avorio, argento, oro e perfino diamanti; con la parte piatta e leggermente ricurva la persona grattava con grazia la propria testa.

 

Grattoirs del XVIII secolo

Grattoirs del XVIII secolo, Foto di: loveisspeed.blogspot.ca

8. Le parrucche avevano un costo talmente elevato che quando la gente usciva per strada, doveva stare attenta a non lasciarsela rubare; c’erano persino delle strategie abbastanza ingegnose dei ladri, che prevedevano l’uscita a sorpresa di un bambino occulto che afferrava velocemente la parrucca fino a strapparla.

Foto di: thehistoryofthehairsworld.com

Foto di: thehistoryofthehairsworld.com

9. Durante il VXIII secolo, le parrucche furono anche usate dai bambini sia maschi che femmine nelle occassioni speciali o in alternativa impolveravano i propri capelli di colore grigio o bianco, ricordiamo che all’epoca i bambini erano vestiti in tutto e per tutto come gli adulti.

bc9e7c7437d899a4ac1d17d61adb1e13

Ritratto di Luigi XV

d9b049cc87a99ff3e35122561eb7e569

Maria Frederike van Reede-Athlone at Seven. Jean-Étienne Liotard Swiss, 1755

5313ff70779d8618f4b706ab5f310c7e

Louis-François Xavier de Bourbon, Duc de Bourgogne à sept ans

10. Le donne, pur di non macchiarsi gli abiti, usavano un peignoir ovvero una sorta di giacca con una coulisse al collo e le maniche.

Galerie des Modes, 12e Cahier, 1e Figure Young Lady getting a new hairstyle; she is in a peignoir and her gauze petticoat of very soft yellow.

Galerie des Modes, 12e Cahier, 1e Figure Young Lady getting a new hairstyle; she is in a peignoir and her gauze petticoat of very soft yellow.

Circle of François-Hubert Drouais-18th century. Woman applying a patch at her dressing table.

Circle of François-Hubert Drouais-18th century. Woman applying a patch at her dressing table.

 La Parrucca e i suoi segretti 1°parte

La Parrucca e i suoi segretti 2°parte