E curioso notare come molte delle fotografie di epoca vittoriana ritraggono delle donne affianco o riflettendosi in un grande specchio; scavando nella storia, abbiamo scoperto il mistero.

Questo particolare tipo di specchio si chiama “cheval” o “psyche”, si tratta di un grande specchio a terra retto da due barre laterali con le rispettive vite che li consentono di ruotare in modo da poter riflettere il corpo intero senza importare l’altezza di chi si specchia; il tutto viene supportato da quattro piedi (da questo deriva il nome “cheval” che in francese significa cavallo).

A photograph of a young woman, possibly Isabella Hawarden (b. 1846), taken by Clementina, Lady Hawarden, in about 1863.

La Psyché Pierre-Louis Pierson (French, 1822–1913) Date: 1860s The Met

Foto dal sito: magicmoonlightfreeimages.blogspot.com

19thC; Hawarden C, D 562, 5 Princes Gardens, Clementina, c. 1862-63. Museum Number 457:230-1968. V&A

Alfred Stevens, Belgian, 1823–1906: La Psyché (My Studio),

MORISOT, Berthe_El espejo psique 1876_686 (1977.87)

 

La sua origine è francese, creati verso la fine del XVIII secolo in Francia, essi originariamente avevano una decorazione molto ricca che col passare del tempo e il mutare dei gusti divenne sempre più semplice.

Accessorio indispensabile nei boudoir delle signore di alta classe, esso si popolarizzò all’inizio dell’800 in tutta Europa e grazie alla rivoluzione industriale che consenti una maggior velocità di produzione e un abbassamento dei costi, lo specchio entrò in gran parte delle case vittoriane; la moda fu tale che le signore, approfittando della nascente industria fotografica, si fecero ritrarre insieme ad esso, mostrando un frammento della loro intimità.

Con il tempo, questa tipologia di specchio fu sostituita da altri che occupavano meno spazio, come quello da parete.

 

Ana Muraca

 

In copertina:

19thC; Hawarden C, D 646, 5 Princes Gardens, Clementina and mirror, c. 1863-64. Museum Number 341-1947.V&A
Sitografia:
http://www.ehow.com/about_5079607_cheval-mirror.html
http://antiquesworld.co.uk/history-styles-caring-antique-mirrors/
https://www.britannica.com/technology/cheval-glass#ref895266

The Complete Cheval Mirror Guide