Piccola borsetta gioiello creata negli anni trenta per portare con se gli oggetti personali e il trucco durante gli eventi serali.

Nell’800, il trucco era visto come qualcosa di volgare ma all’inizio del nuovo secolo e grazie alla nascente industria cosmetica le donne iniziarono a truccarsi, e con questa nuova abitudine comparve anche quella di portare con se il nécessaire da trucco con tutto l’occorrente.

Dopo la prima guerra mondiale, l’uso dei cosmetici si generalizzò e i nécessaires da trucco furono più che mai richiesti. Ma non fu prima del 1934 che compare la Minaudière, essa era una sorta di scatola gioiello creata e brevettata da Van Cleef & Arpels, ispirata dalla socialitè Florence Gould che era solita portare i suoi cosmetici in una scatola di sigarette Lucky Strike.  Molti altri gioiellieri come Cartier, Tiffany & Co e Chaumet seguirono le loro orme.

minaudiere-noire-van-cleef-arpels-1935

minaudière-noire-van-cleef-arpels-1935, fotografia dal sito: https://desmainsdor.wordpress.com/2013/10/23/van-cleef-arpels-presentation-history-and-values/

La minaudière era un piccolo scrigno, un gioiello creato non solo con una funzione ornamentale, ma anche con una funzione utilitaria, essa aveva la forma di una scatola rettangolare con tanti piccoli scompartimenti attentamente disegnati per organizzare al meglio gli oggetti personali della proprietaria come i cosmetici, un pettine, uno specchio, un piccolo taccuino, un bocchino, le sigarette, gli occhiali da lettura, le chiavi e alcuni avevano persino un orologio retraibile.  L’esterno aveva una finitura metallica in oro o argento ed era decorata con pietre preziose o semi preziose oppure con lacca o madreperla.

Minaudier di Van Kleef & Arpels, Fotografia dal sito: https://dcgia.org/2011/07/09/van-cleef-arpels-legendary-jeweler/

Minaudier di Van Cleef & Arpels, Fotografia dal sito: https://dcgia.org/2011/07/09/van-cleef-arpels-legendary-jeweler/

compactopen

Minaudière di Van Cleef & Arpels, Fotografia dal sito: https://dcgia.org/2011/07/09/van-cleef-arpels-legendary-jeweler/

Minaudiere in oro e diamanti, Fotografia: sothebys.com

Minaudière in oro e diamanti, Fotografia: sothebys.com

Minaudiere, Fotografia: sothebys.com

Minaudière, Fotografia: sothebys.com

 

Oggi le minaudière hanno assunto le forme più disparate conservando soltanto il loro piccolo formato, chi non ricorda le preziosissime minaudiere firmate Alexander McQueen di forma ovale e con l’impugnatura come un tirapugni?, o quelle realizzate da Judith Leiber a forma di preziosi animali o golosi dolci?.

 

 Alexander McqueenFotografia : http://www.fashionbashon.com/

Alexander McqueenFotografia : http://www.fashionbashon.com/

 Minaudiere di judith leiber comparsa nella serie Sex & the City, Fotografia: https://www.1stdibs.com

Judith Leiber comparsa nella serie Sex & the City, Fotografia: https://www.1stdibs.com

Minaudiere di judith leiber comparsa nella serie Sex & the City

Judith Leiber comparsa nella serie Sex & the City

 Judith-Leiber-Cupcake

Judith-Leiber-Cupcake nella serie Sex and the City

 

Ana Muraca

Bibliografia – Sitografia:

“Cartier”, Hans Nadelhoffer, Federico Motta Editore, Milano, 2007

http://www.vogue.it/trends/vogue-mania/2011/07/minaudiere-borsa-gioiello

https://en.wikipedia.org/wiki/Minaudi%C3%A8re

http://amazingartdecodivas.blogspot.it/2009/10/legend-of-minaudiere.html

http://www.vancleefarpels.com/ru/en/la-maison/spirit-of-creation/innovation/the-minaudiere-precious-case.print.html