******

Guarda nelle nostre categorie

promo image

Epoche

*****
promo image

Libri e Film

*****

Ultimi Post

You may also like
Blog, Epoche, Parole di Moda
Steampunk
26/09/2017
Biografie, Blog, Epoche
Icone di moda: La Regina Vittoria
19/04/2017
Blog, Epoche
I curiosi gioielli Vittoriani
05/04/2017
You may also like
Blog, Epoche, Piccole perle di sapere
Il mantello russo della contessa Greffulhe
29/08/2017
Biografie, Blog
Paul Poiret, il rivoluzionario della moda
28/09/2016
Biografie, Blog
Adolf De Meyer una vita al limite dello scandalo
07/09/2016
Blog, Epoche

L’abito da sposa della principessa Charlotte -1816

Nel nostro percorso lungo la storia dell’abito da sposa, abbiamo visto come l’abito bianco della regina Vittoria aveva fatto cambiare direzione imponendo non solo il colore, ma anche le decorazioni con i fiori di arancio e una relativa semplicità; ora però sarebbe più che lecito chiedersi come erano gli abiti da sposa prima del suo? Come si sposavano le altre regine e principesse? Un ottimo esempio è quello dell’abito da sposa della principessa Charlotte.Continue reading

Blog, Piccole perle di sapere

Carte de Visite, il biglietto da visita dell’800

Nella seconda metà dell’800 comparve la moda delle “carte de visite”, erano delle cartoline-ritratto destinate allo scambio d’immagini tra persone, una sorta di biglietto da visita fotografico. Tale invenzione è stata brevettata nel 1954 dal fotografo francese André Adolphe Eugène Disdéri, il suo metodo gli consentiva di ottenere otto diversi negativi su una sola lastra e quindi anche dieci ritratti uguali, riducendo notevolmente i costi delle fotografie e rendendole adatte a tutte le tasche.Continue reading

Blog, Parole di Moda

Robe à Transformation

Nella seconda metà del 19 ° secolo, la rigorosa etichetta imponeva continui cambiamenti di abbigliamento durante il giorno, ad ogni attività della donna corrispondeva una mise: per il mattino, fare una passeggiata,  pranzare, rimanere a casa, per il pomeriggio,  la cena,  il teatro,  il ballo.  La rapidità e la quantità di volte che la donna doveva cambiarsi nella stessa giornata, portò a separare l’abito in due parti: la gonna e il corpetto e quindi alla prattica idea della “Robe à Transformation”.Continue reading

You may also like
Blog, Epoche
L’età Vittoriana
23/02/2017
Biografie, Blog

Lucile e la moda dei primi del 900

Oggi parliamo di un’altra star dimenticata, fu una delle più celebri e famose couturier inglesi d’inizio del novecento, creò abiti da sogno per la nobiltà, l’alta società americana, il cinema e il teatro; sopravvisse al naufragio del Titanic, fu anche giornalista, opinionista e prestò la sua immagine per promuovere articoli come scarpe e profumi; vi presento Lucy Christiana Duff Gordon(1863-1935), meglio conosciuta come Lady Duff Gordon, in arte Lucile.Continue reading

You may also like
Blog, Parole di Moda
Robe de Style
15/03/2016
Blog, Epoche
Il guardaroba della signora Lydig
27/01/2015
Blog, Parole di Moda

Bizzarrie Vittoriane – La Pinza reggigonna

Per secoli, le donne indossarono ampie, lunghe e ingombranti gonne che troppo spesso si sporcavano, si rovinavano, e provocavano non pochi incidenti; ma durante il periodo Vittoriano, un piccolo oggetto era destinato non solo a risolvere tutti gli inconvenienti, ma anche a modificare il destino delle stesse donne.  Oggi parliamo della pinza reggigonna.

Continue reading

You may also like
Blog, Epoche, Piccole perle di sapere
Una giornata con una donna vittoriana
05/09/2017
Blog, Piccole perle di sapere
à la disposition
29/05/2017
Biografie, Blog, Epoche
Icone di moda: La Regina Vittoria
19/04/2017
Biografie, Blog

Emile Pingat, il genio dimenticato

Emile Pingat fu uno dei più grandi coutirier del XIX secolo, la cui reputazione rivaleggiava e a volte superava quella del suo contemporaneo e a noi ben più noto Charles Frederick Worth, ma non vi preoccupate se non lo avete mai sentito nominare, egli è uno dei tanti geni della moda dimenticati dal tempo al suo passaggio.Continue reading

Biografie, Blog

Man Ray e la fotografia di Moda

Man Ray, nato a Philadelphia nel 1890, da una famiglia ebrea immigrata negli Stati Uniti vent’anni prima; fu un grande esperimentatore, le sue abilità artistiche lo portarono a diversi campi dell’espressione artistica, dalla pittura alla cinematografia, della scultura alla fotografia.  Famoso soprattutto per i suoi lavori surrealisti, fu anche un gran fotografo di moda.Continue reading

You may also like
Blog, Epoche
10 dati curiosi sugli anni 20
03/04/2018
Blog, Parole di Moda
The Little Black Dress
23/03/2018
Biografie, Blog, Piccole perle di sapere
Caroline Reboux e la magia dei cappelli
28/02/2018
Close