Blog, Epoche

La storia del bagno – dal Rinascimento al settecento – 3° parte.

Un grosso cambiamento nelle abitudini igieniche avvenne nel XIV secolo, quando arrivò la peste nera e la sifilide in Europa; all’epoca si credeva che farsi il bagno fosse pericoloso perchè il vapore dell’acqua calda, apriva i pori lasciando entrare tutte le malattie e permettendo la fuoriuscite degli umori, per ciò, si sconsigliava vivamente di limitarne il numero e di eseguirli avendo le dovute precauzioni;Continue reading